Museo della Marineria

gennaio 08

Sull' antico Porto Canale, tutt'ora centro nevralgico del borgo marinaro, il Museo della Marineria è un luogo assolutamente da visitare per rivivere antiche suggestioni marinare. Unico nel suo genere presenta una sezione esterna - la sezione galleggiante - e un percorso interno nella struttura vicina, la cosidetta sezione a terra.

 

La sezione galleggiante presenta dieci imbarcazioni tradizionali tipiche dell'adriatico, complete delle loro coloratissime vele al terzo, decorate con i simboli delle famiglie dei pescatori e gli antichi occhi, un tempo utilizzati a scopo propiziatorio.

Durante le feste natalizie, la sezione galleggiante diventa un suggestivo presepe galleggiante, con le barche che ospitano statue a grandezza naturale rappresentanti i pescatori e il tema della natività.

 

All'interno di un edificio recentemente costruito lungo il Porto Canale, di fronte alla sezione galleggiante, la sezione a terra del Museo propone al visitatore un ampio e suggestivo percorso dedicato alla marineria tradizionale dell'alto e medio adriatico. 
Il padiglione ospita al centro due imbarcazioni completamente attrezzate con le loro vele.

Il percorso del museo è semplice per quanto interessantissimo: nella prima parte, dedicata alla struttura e costruzione, si possono toccare con mano i materiali e le tecnologie con i quali l'uomo ha navigato per millenni. 
Nella seconda vengono esposte ancore antiche e moderne, tra cui due relitti risalenti al XVII secolo. Ampio spazio è dedicato all'evoluzione dell'attrezzatura velica, mentre una serie di motori raccontano il passaggio dalle barche tradizionali agli scafi a motore.

 

Al piano superiore, si possono osservare dalle terrazze i dettagli delle vele e delle alberature delle imbarcazioni della sezione galleggiante. Il percorso espositivo prosegue mostrando i reperti della vita a bordo, la pesca e la sua commercializzazione, la navigazione, i simboli magico-religiosi, i pericoli dell'andare per mare.

Lungo il percorso seguono installazioni didattiche dove si può misurare la propria abilità con manovre, nodi e paranchi. 
Inoltre il museo fa ampio ricorso a materiali video, tra cui rari filmati d'epoca.

 

 

Dove si trova? 

Il Museo si trova in Via Armellini 18 a Cesenatico: la via Armellini è la banchina del tratto più interno del Porto Canale Leonardesco. 
L'ingresso della Sezione a Terra del Museo si trova immediatamente di fronte alle grandi barche della Sezione Galleggiante.

Batani Select Hotels

Qualunque siano le tue passioni, abbiamo l’hotel giusto per te!